Guardare troppa TV aumenta il rischio di diabete.

E-mail

tv arcArriva dall’Università di Sidney (Australia) l’ennesima conferma che televisione e affini abbiano effetti nocivi sulla salute futura dei bambini portando via tempo allo sport e ad una sana attività fisica. I ricercatori, infatti, hanno riscontrato un restringimento delle arterie che si trovano nella parte posteriore della retina nei bambini che dedicano molte ore alla televisione: a ogni ora di tv guardata, corrisponde un restringimento di 1,53 millesimi di millimetro nel diametro arteriale della retina, che equivale al rischio di un aumento di 10 mm Hg di pressione arteriosa sistolica.Questo fenomeno, spiega il dottor Bamini Gopinath (responsabile della ricerca), aumenterebbe nel tempo le probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari ma anche ipertensione, diabete ed obesità. “Questo suggerisce che stili di vita non sani possono influenzare la microcircolazione in giovane età ed aumentare il rischio di cardiopatie e ipertensione in età adulta”.

Arteriosclerosis, Thrombosis and Vascular Biology - American Heart Association

 

Articoli Correlati

app

GLUNews su Play Store  app store badge

banner-laterale

Trova il CAD più vicino

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

La Community di GLUNews

Scopri tutti i vantaggi di far parte della community di GLUNews. Clicca qui

cucina banner

Con il patrocinio di

AID banner

Con il contributo informativo di

logo ANSA