Capire il Diabete dalla A alla Z

Ci sono 284 termini in questo glossario.
Cerca nel glossario:
Comincia con Contiene Frase esatta Suona come
Tutti A B C D E F G I L M N O P R S T U V Z
Pagina:  1 2 Pros. »
Termine Definizione
Pancreas

Voluminosa ghiandola, lunga e piatta, annessa all'apparato digerente. E' divisibile in una componente endocrina, che produce ormoni come l'insulina e il glucagone e da una componente esocrina, producente succhi pancreatici, responsabile della digestione di sostanze nell'intestino tenue.

Pancreas artificiale

E' un dispositivo avanzato che utilizza i dati ottenuti da un sistema continuo di monitoraggio glicemico (CGM) per somministrare in maniera automatica insulina attraverso una pompa miniaturizzata. Al momento è solo sperimentale.

Pancreatite

Processo infiammatorio, acuto o cronico, a carico del pancreas.

Penne da insulina

Strumenti che consentono la somministrazione di insulina. Sono costituite da un ago usa e getta corto (5 o 6 mm), una cartuccia di insulina e un quadrante su cui selezionare la quantità da iniettare; esistono anche modelli usa e getta.

Peptide C

Vedi C-Peptide.

Piastrine

Le piastrine (o trombociti) sono cellule del sangue che svolgono un ruolo essenziale nel processo di coagulazione del sangue.

Picco glicemico

Il picco glicemico è il valore massimo della glicemia che si registra nell'ambito del profilo glicemico, in genere dopo i pasti.

Piede di Charcot

Detta anche "neuroartropatia" è una delle più gravi conseguenze che spesso interessa i pazienti diabetici. Se non ben trattato può portare anche all'amputazione dell'arto.

Piede diabetico

Indica l'insieme delle alterazioni morfologiche e funzionali (vascolari, nervose, ossee, articolari e cutanee) del piede del paziente con diabete. Il diabetico deve quindi controllare attentamente l'igiene del piede e ricorrere al diabetologo qualora noti un taglio che fatica a rimarginarsi o qualsiasi altro strano segnale.

Plasma

E' la parte liquida del sangue. Costituisce il 55-60% del volume del sangue ed è formato per più del 90% da acqua nella quale si disciolgono molte sostanze: proteine, ormoni, sostanze nutritive (vitamine, lipidi, glucosio, aminoacidi), gas (ossigeno, diossido di carbonio), ioni (sodio, magnesio, potassio, calcio, cloruro).

Polidipsia

Sintomo/condizione per la quale l'individuo introduce quantità di liquidi superiori a quella normale. Questo eccesso di solito porta a "poliuria"(aumento oltre i livelli normali di quantità di urina emessa nelle 24 ore). Polidipsia e poliuria sono i sintomi di numerose patologie tra cui il diabete mellito.

Polifagia

Vedi Bulimia.

Polineuropatia simmetrica distale

Patologia che colpisce il sistema nervoso periferico delle estremità (soprattutto gli arti inferiori) ed in maniera simile la parte destra e sinistra. Può essere una forma di neuropatia diabetica.

Poliuria

Termine utilizzato in tutte quelle condizioni in cui si ha un aumento della quantità di urina. Si manifesta in caso di malattie renali, diabete insipido e diabete mellito. Vedi anche "Polidipsia".

Pressione sanguigna o pressione arterios

Misura della forza con cui il sangue viene pompato dal cuore nel circolo arterioso, cioè contro le pareti delle arterie. Si misura in millimetri di mercurio (mmHg) e il suo valore è dato da 2 numeri: il primo si chiama "pressionesistolica o massima", il secondo "pressione diastolica o minima".

Pagina:  1 2 Pros. »

Con il contributo informativo di

logo ANSA