Capire il Diabete dalla A alla Z

Ci sono 284 termini in questo glossario.
Cerca nel glossario:
Comincia con Contiene Frase esatta Suona come
Tutti A B C D E F G I L M N O P R S T U V Z
Pagina:  1 2 Pros. »
Termine Definizione
IDDM

Sigla, ormai in disuso, utilizzata in passato per identificare il diabete di tipo 1 o insulino dipendente (Insulin-Dependent-diabetes-Mellitus).

Idrati di carbonio

Vedi carboidrati.

Immunosoppressivi

Sostanze capaci di interferire nei meccanismi di difesa immunitaria dell'organismo bloccandone o inibendone le reazioni. Sono utilizzati nei trapianti di organi per evitare il rigetto e in pazienti affetti da malattie autoimmuni.

Impotenza

Definita anche disfunzione erettile cioè l'incapacità di raggiungere o mantenere l'erezione in presenza di adeguati stimoli sessuali.

Indice di massa corporea o Body mass ind

Parametro che mette in relazione il peso e la statura di un soggetto. Si calcola con la formula: peso(kg)/altezza(metri)². Valori normali 18-25 kg/m².

Indice glicemico

Velocità con cui aumenta la glicemia in seguito all'assunzione di un alimento. Viene esprisso in percentuale prendendo come riferimento il glucosio (che ha un indice glicemico di 100): un indice glicemico di 50 vuol dire che l'alimento innalza la glicemia con una velocità che è la metà di quella del glucosio.

Infarto

Necrosi (morte) del tessuto causata da una sospensione o dalla diminuzione dell'irrorazione sanguigna arteriosa. Spesso riferito al muscolo del cuore (Infarto miocardico).

Inibitori delle alfa-glucosidasi

Classe di farmaci antidiabetici orali che agiscono rallentando l'assorbimento intestinale del glucosio.

Inibitori di DPP-4

Classe di farmaci antidiabetici orali che agiscono stimolando la secrezione di insulina e riducendo la secrezione di glucagone.

Iniettore a penna

Dispositivo utilizzato per la somministrazione di insulina sottocute usando un getto ad alta pressione attraverso una minuscola apertura sulla punta dell'iniettore. Soffre di una notevole variabilità nella quantità di insulina realmente assorbita.

Instabilità glicemica

Situazione in cui le glicemie oscillano da valori troppo bassi a valori troppo alti nel corso della stessa giornata o da un giorno all'altro.

Insufficienza renale

Patologia in cui i reni non sono in grado di assicurare una normale eliminazione di scorie tossiche per l'organismo e/o non vengono assorbiti nella giusta misura i sali minerali e le sostanze che permettono di mantenere costante l'equilibrio di liquidi e la composizione chimica del sangue.

Insulina

Ormone proteico prodotto dalle cellule Beta del pancreas che consente il passaggio del glucosio dal sangue all'interno delle cellule.

Insulina intermedia

Tipo di insulina avente la caratteristica di durare a lungo iniziando la sua azione dopo circa 90 minuti dal momento dell'iniezione raggiungendo il picco massimo dopo 4-6 ore ed esaurendosi 12-20 ore dopo.

Insulina premiscelata

Miscela che contiene proporzioni standard di insulina rapida ed insulina ad azione intermedia.

Pagina:  1 2 Pros. »

Con il contributo informativo di

logo ANSA