La Tiroide

PDF Stampa E-mail
(0 voti, media 0 di 5)
Rubriche - Capire le analisi
Scritto da Andrea Giaccari   

esame tiroide

La funzionalità della tiroide viene indagata con il dosaggio di tre ormoni attraverso un semplice prelievo del sangue.

La tiroide produce la Triiodotironina (nota con la sigla T3) e la Tiroxina (T4), mentre l’ormone Tireotropo (noto come TSH), è prodotto da una ghiandola situata nel cervello (ipofisi) e serve per dire alla tiroide se il nostro organismo ha bisogno di aumentare o ridurre la produzione ormonale.

Comunemente, quando si effettuano le analisi della tiroide, al posto del T3 e del T4, vengono dosate le loro frazioni libere: FT3 (Free FT3) e FT4 (Free FT4), perché gli ormoni circolano nel sangue legati alle proteine e in alcune condizioni le modifiche della concentrazione di queste proteine possono dare un falso valore della funzionalità tiroidea (valori di T3 o T4 falsamente anomali).

Il dosaggio degli ormoni tiroidei e del TSH viene effettuato in diverse condizioni: quando sono presenti sintomi che fanno sospettare che vi sia un’alterazione della funzione della tiroide, in gravidanza o quando si assumono alcuni farmaci che possono alterare la funzione tiroidea (per esempio il litio o l’amiodarone), quando c’è una familiarità per malattie della tiroide.
Il dosaggio del TSH viene effettuato a tutti i neonati a pochi giorni dalla nascita (per lo screening dell'ipotiroidismo congenito).

GlucoMenREADY ADV


In chi assume la terapia con ormoni tiroidei o con farmaci per rallentare la funzione tiroidea è necessario controllare periodicamente gli ormoni tiroidei per verificare l’efficacia e l’adeguatezza della terapia o al contrario se è necessario effettuare delle modifiche.


controllo tiroideI risultati delle analisi della funzionalità tiroidea possono mostrare valori di TSH e ormoni nella norma in caso di normale funzione, un aumentato valore del TSH associato (ma non sempre) alla riduzione dei valori dell’FT3 e FT4, in caso di una riduzione della funzione tiroidea (ipotiroidismo) e viceversa, bassi valori di TSH con alti valori di FT3 e FT4 (o anche valori normali di ormoni tiroidei) in presenza di un’aumentata funzione tiroidea (ipertiroidismo).
Quando i valori sono al di fuori della norma è consigliabile eseguire il dosaggio degli anticorpi anti tiroidei (anticorpi anti Tireoperos-sidasi e anti Tireoglobulina) ed un’ecografia della tiroide per chiarire la situazione.

 

Articoli Correlati

app

GLUNews su Play Store  app store badge

banner-laterale

Trova il CAD più vicino

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

La Community di GLUNews

Scopri tutti i vantaggi di far parte della community di GLUNews. Clicca qui

cucina banner

Con il patrocinio di

AID banner

Con il contributo informativo di

logo ANSA

GLUNews consiglia